Berlusconi ha firmato l’accordo con il governo francese per costruire delle centrali decadenti, che costano una marea di soldi e non sono per niente utili.

Ne parlavo già qui ed in più avevo lanciato una serie di domande a Scajola in quest’altro post.

La tecnologia del futuro per avere uno zoccolo costante di energia è la geotermia avanzata, no il nucleare che invece è semplicemente costoso, pericoloso e portatore di scorie radioattive.

E’ tristissimo vedere come questo governo sia così inetto ad operare una scelta corretta.

Una scelta del genere può essere spiegata solo in due modi:

  • personale  tornaconto di B. o di amici del B.
  • completa stupidità e inadeguatezza di coloro che devono scegliere il futuro energetico della nazione.

B. e questo governo passerà, tuttavia le scelte errate che hanno fatto saranno una pesante eredità per il sistema di produzione elettrico italiano.