DateJune 23, 2009

Intanto nel mondo

Mentre in Italia l’attacco più critico a Berlusconi viene portato dalla stampa UK, l’Iran ha espulso due diplomatici inglesi e la Gran Bretagna ha fatto la stessa cosa.

Lo sapevate che l’Iran sta tra l’Afghanistan e l’Iraq?

Si/No/Forse [Barrare con crocetta non è un referendum abrogativo]

Lo sapevate che ci sono parecchi eserciti in Afghanistan ed in Iraq.
Tipo anche quello UK?

Ma è una cosa normale?

Oggi sinceramente sono abbastanza allucinato da quello che leggo in giro…

Dal blog di Di Pietro:

Il Paese ha bisogno, in una congiuntura sociale ed economica complessa, di un uomo forte, concentrato sul governo del Paese

vabbè via, che Berlusconi era impresentabile si sapeva… ma esattamente…. che vuol dire che il paese ha bisogno di un uomo forte? (addirittura in grassetto nel suo post…)

Rabbrividiamo.
Travaglio scrive che

…. comunque sicuramente meglio degli altri anche perché gli altri non sono telegiornali, sono spazi pubblicitari al servizio del regime e poi naturalmente escludiamo pure il notiziario di Sky che però è visto da pochi intimi, amatori, appassionati e cultori del genere, stendiamo un velo pietoso su La 7 che è un altro soggetto che potrebbe spaccare il culo ai passeri, invece vediamo come lo hanno ridotto e come lo tengono ridotto, adesso si parla dell’arrivo di Mentana, nel qual caso diventerebbe un qualcosa di professionale, ….

cioè … spaccare il culo ai passeri. È decisamente una caduta di stile.
Grillo che svariona sull’Europa:

Comunque, il problema è che siamo diventati una banca. Una enorme banca europea in mano a qualche banchiere. Allora bisogna cercare qualche soluzione insieme. E la soluzione di allargarsi e allargarsi sempre più, non è una soluzione. Non vorrei essere euroscettico – che poi ti chiamano “euroscettico”. Io vorrei capire, e non ho le basi per capire. E come me alcuni milioni di cittadini. Si allarga, ma poi potrebbe scoppiare. (Gonfia un palloncino) Ma io non lo faccio scoppiare! Lo so che vi aspettate che adesso scoppi. Ma non scoppia, come è l’Europa adesso. È allargata, al limite. Ecco, questa è la soluzione. Potremmo fare uno scoppio, non c’è ancora lo scoppio. Chissà quando ci sarà se continuiamo così.

Adesso.. o sono tutti partiti per la tangente oppure quà la situazione sta realmente diventando ridicola.

Certo che vedere Berlusconi distrutto perchè l’han deciso gli inglesi e gli americani col Sunday Times come testa di ponte, dopo il guardian dà un pò di dispiacere, visto che è dal 1994 che lo aborro con tutto me stesso e questo sembra uguale allo sbarco degli alleati in sicilia….

E la resistenza è soltanto in alcune parti del paese.
Ma vedremo. Cmq rimaniamo vigili e seriamente attenti.

© 2017 Train of Thoughts

Theme by Anders NorénUp ↑

By continuing to use the site (scrolling or clicking counts), you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close