DateMarch 1, 2010

Primo Marzo con le parole di Pippo

Pippo Civati racconta il primo Marzo:

C’è il ragazzo albanese arrabbiato per la battuta di pessimo gusto del premier all’indirizzo delle bellezze albanese. C’è il marocchino che dice di volere i diritti – oltre ai doveri a cui dice di ottemperare – per sé e per la sua famiglia, anche perché è qui da tanti anni. C’è un’esplosiva signora nicaraguense che si gode la manifestazione, ridendo e parlando uno strano linguaggio. C’è la dignità del lavoro e l’importanza della memoria, con il presidente di Aned a Milano. C’è la povertà e la voglia di riscatto. C’è chi è orgoglioso di pagare le tasse («roba da matti», si dice a Milano). C’è la timidezza e la paura di esporsi. C’è la preoccupazione di chi è qui da tanto tempo, che vede peggiorare le cose. Ci sono tutti quelli che hanno potuto e voluto esserci, migliaia di persone, per la prima volta insieme, al di là del colore della pelle e del luogo di provenienza. Molti hanno richieste semplici, banali e burocratiche. Come la ragazza che è in Italia da quasi vent’anni, che studia all’università e che deve rinnovare ogni due anni il permesso di soggiorno.

Circonvenzione di incapace

Formigoni  non si può presentare alla regionali perchè non ha le liste !

La Polverini non ha presentato le firme in tempo nel lazio.

E la gente vuole farsi governare da gente così?

Che gente scarsa, veramente scarsa.

Fanno pena.

Poi sicuramente faranno un milione di legge per cambiare la carte in tavola e potranno candidarsi comunque, ma diciamocelo, sono proprio degli incompetenti.

Primo sciopero stranieri oggi 1 marzo

Sciopero degli stranieri in Italia

Qui maggiori info.

Il Partito Democratico partecipa e sostiene l’iniziativa (ogni tanto qualcosa di buono riesce a farla)

© 2017 Train of Thoughts

Theme by Anders NorénUp ↑

By continuing to use the site (scrolling or clicking counts), you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close