Tagadinolfi

Mario in Parlamento

Ho conosciuto Mario Adinolfi di persona questa estate. Ci crede davvero in quello che fa. E’ un pazzo scatenato. Afferma che é possibile creare degli strumenti per dirigere la politica in maniera direttista.

Ovvero che la tua opinione conta, sempre e che puoi dare una direzione alle cose e prendere parte alle decisioni. Sempre. E che viene valutata, sempre. Che ci sono le tecnologie e gli strumenti per portarlo e metterlo in pratica. Che la bocciofila al potere è un disastro dal punto di vista politico e che non puó dare nulla al paese.

Io appoggio la campagna lanciata da luigi per candidarlo al parlamento.
Perché rendere internet un luogo dove la politica diventa protagonista e dove è possibile cambiare le cose deve diventare reale. Perché è necessario farlo.

Se invece volete sapere chi è Adinolfi e perché vale la pena un link ed un video sotto.

[youtube http://youtube.com/watch?v=h2AYyO_GtD0]

Generazione U e la democrazia diretta

Il 14 ottobre ci sono le primarie del partito democratico.

Io voto Generazione U, per le idee di Democrazia Diretta di cui sono promotori.

Ah, si. Io sono uno tra i promotori. Nonché candidato. 🙂

Ho visto giusto oggi questo post di Travaglio. Non posso essere più che d’accordo.

Ci sono solo 55 Liste a livello nazionale. Quindi non sò se nel vostro collegio è presente. Qui potete vedere le liste presenti comune per comune.

Chissà se riusciamo a riprenderci questo paese e ridarlo ai cittadini. Chissà. Intanto una piccolo passo lo facciamo.

E-party: alcune anticipazioni non ufficiali.

E-party sarà uno strumento proposto dal team di lavoro di Leonardo Bertini.

In breve E-party sarà un sistema che permette di integrare e coordinare un tipo di partecipazione politica dematerializzando i costi, spostando gran parte delle strutture sulla rete, con la possibilità da parte degli utenti di creare delle proposte e di farle votare agli altri strumenti.

Qui più in dettaglio.

Alcune anticipazioni strappate durante un incontro a Roma.

E’ sviluppato con Plone

E’ sviluppato con una licenza di tipo Open-Source (ancora non sò quale).

Rilascio in due settimane.

Beta-Tester: Tutti quelli che partecipano alla Campagna di Mario Adinolfi.

Secondo me potrebbe diventare una cosa utilissima.

La curiosità monta….

I due modi della finanziaria: tassiamo le pensioni oro o i precari?

Cose che non sapevo.

Tratto dal video sottostante in cui parla Mario Adinolfi :

“Io l’ho visto nella finanziaria. Nella finanziaria c’erano due proposte:
una proposta era aumentare il prelievo contributivo sui parasubordinati che vuol dire quei poveretti che fanno i Co.Co.Pro che sono milioni di noi, un’altra proposta era prendere il 3% sulle pensioni sopra una certa cifra sopra la soglia dei 5000 €, 5000 € è, mensili, non è che stiamo parlando di ….

Scommettiamo su quale proposta è rimasta in finanziaria?
E’ l’aumento dei prelievi ai Co.Co.Pro, evidentemente.

La proposta sul 3% di prelievo di solidarietà ai pensionati sopra i 5000 magicamente è sparita.

Come possiamo fidarci?

Qui il problema di rappresentanza politica diventa un problema operativo.”

4.12 — 5.00: 48 secondi di sbigottimento.

Basta, ho deciso. Questo vale un voto giusto per l’ondata di novità che porta 🙂

[youtube=http://www.youtube.com/watch?v=h2AYyO_GtD0]

© 2020 Train of Thoughts

Theme by Anders NorénUp ↑

By continuing to use the site (scrolling or clicking counts), you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close