La Fibra che ride

Contribuisco con la mia piccola parte al meme lanciato da Stefano Quintarelli per tentare di parlare della FIBRA in Italia.

ripreso da Beppe ed anche su Punto Informatico .

Lo vedo molto tecnico come argomento, e servirà parecchia capacità espositiva per spiegarlo a tutti.

Tuttavia per chi non vuole leggere tutta la storia basterà dire che la strada giusta è la FTTH (Fiber to the home).

Perchè:

  1. E’ più economica del rame (meno guasti) nel lungo termine
  2. ha maggiore velocità e non ci sono i problemi di interfaccia col vecchio rame.

Perché no:

  1. Costa e come al solito i soldi non ci li vuole mettere nessuno e nessuno (dei nostri fenomenali dipendenti) sembra prendere questo problema sul serio.

3 Comments

  1. Prego, sperando che aiuti 😉

  2. Si c’è gente che si lamenta del servizio su doppino e c’è altra gente come me che non è neanche raggiunta dall’ADSL per colpa di un fottutissimo MUX-UCR. Tutto nonostante l’intero mio paese sia coperto. E tutto perché quelli che mi chiedono 30 e passa euro a bimestre non trovano “economicamente vantaggioso” sostituire la centrale.
    Scusate lo sfogo forse OT.

Leave a Reply

© 2020 Train of Thoughts

Theme by Anders NorénUp ↑

By continuing to use the site (scrolling or clicking counts), you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close